Una come lei. Incontri e pratiche di poesia.

Una come lei è il titolo di una poesia di Anne Sexton. La poeta unì l’urgenza di comunicare all’esigenza di nominare un problema taciuto: la condizione naturale e innaturale di una soggettività femminile che cercava spazio e parola all’interno della società, in cui pubblico e privato erano inconciliabili, e si era quello che si sarebbe dovute essere. 

L’idea di Anna Franceschini e Roberta Sireno, curatrici della rassegna assieme alla Biblioteca Italiana delle Donne è quella di creare questo spazio da costruire nel tempo: un luogo raccolto, esclusivo ed inclusivo, che contenga riflessioni nate da incontri e avvicinamenti sulla poesia e sul fare poesia. 

Scopri tutte le edizioni

UNA COME LEI - incontri e pratiche di poesia. 2020

Terza edizione della rassegna dedicata a fare e ascoltare la poesia. Gli incontri sono stati annullati e posticipati a data da destinarsi per emergenza COVID-19.
access_time 19 Dic 2019 / poesia, scrittura, Una come Lei

UNA COME LEI - incontri e pratiche di poesie. 2019

incontri e pratiche di poesia alla Biblioteca Italiana delle Donne/Centro delle Donne.  Seconda edizione | da gennaio a maggio 2019 per 5 martedì. 
access_time 15 Dic 2018 / poesia, scrittura, Una come Lei

Incontri nel Giardino Lavinia Fontana

Archivio di poesia per il futuro

Nel corso del 2021 è stato creato Una come lei. Archivio di poesia per il futuro: uno spazio digitale nel quale poter ascoltare e approfondire tramite le video-interviste alcune delle poete più interessanti del panorama italiano contemporaneo, a partire dalle autrici che non hanno potuto partecipare in presenza all’edizione del 2020.

Video-Interviste 2021

Video-Interviste 2022

Le video-interviste del 2022 sono state accompagnate da due incontri estivi in due luoghi fisici della città di Bologna, uno nel giardino davanti alla Biblioteca Italiana delle Donne con le autrici del 2021 che hanno partecipato all’archivio digitale, e l’altro nel parco di Villa Aldini in cima al colle dell’Osservanza. Si avvale della collaborazione di Archivio Zeta nell’ambito del Patto per la Lettura di Bologna 

Ultimi eventi

21 feb / h 18.00 / incontro

Una come lei. Lo sguardo delle altre

Un documentario che ripercorre la storia del Gruppo '98 che, quest'anno, compie 25 anni di ricerca, studio e critica sulla parola poetica di donne
11 ott / h 17.00 / incontro, laboratorio, poesia

Una come lei | Prontuario lirico di autodifesa muliebre

Una come lei | Prontuario lirico di autodifesa muliebre All'interno della rassegna Una come lei. Incontri e pratiche di poesia 2022; a cura di Anna Franceschini e Roberta Sireno in collaborazione con la Biblioteca Italiana delle donne

NOTE BIOGRAFICHE CURATRICI 

Anna Franceschini è nata a Bologna, dove vive. È autrice del libro “Pietre da taglio” (2021), Ed. Kurumuny, collana di poesia Rosada, con la prefazione di Caterina Serra. Il libro ha ricevuto la segnalazione al premio Bologna in Lettere e Lorenzo Montano. Si è occupata dell’organizzazione di eventi culturali. Suoi testi e saggi sono stati pubblicati su lit-blog e riviste letterarie. Nel 2017 ha partecipato alla rassegna di scritture di ricerca Riassunto d’ottobre a cura di Sergio Rotino e Marco Giovenale. È tra le organizzatrici e curatrici dal 2018 della rassegna di poesia Una come lei, in collaborazione con la Biblioteca italiana delle donne di Bologna. Sempre nel 2018 vince la XVI edizione del Premio Letterario Anna Osti per la silloge inedita. Nel 2019 è ospite dei festival Bologna in Lettere e Poesia Festival di Modena. Nel 2021 è stata selezionata a RicercaBo, laboratorio di scritture di ricerca a cura di Renato Barilli, Niva Lorenzini, Gabriele Pedullà e nel 2022 è stata ospite come autrice del Passaggi Festival di Fano.

*
Roberta Sireno (Modena, 1987) si è laureata in Italianistica all’Università di Bologna con una tesi sulle antologie di poesia del Novecento. È autrice di Fabbriche di vetro (Raffaelli, 2011) e senza governo (Raffaelli, 2016). Riceve il primo premio al ‘Certamen’ (Centro di Poesia Contemporanea di Bologna, 2009) e il primo premio al concorso di poesia ‘Dentro che fuori piove’ (Università di Bologna, 2013). Suoi scritti sono su: «Poetarum Silva», «blanc de ta nuque», «Golden blog», «Poesia del Nostro Tempo», «Rivista Internazionale di Poesia, Arte e Teatro» e tradotti in arabo su «Versi Migratori». Principali rassegne: RicercaBO (Bologna, 2012), Teatro Valdoca con Mariangela Gualtieri (Cesena, 2013-2017), Cabudanne de sos poetas (Seneghe, 2014), Poesia Festival (Modena, 2019). Nel 2018 è prima classificata al premio nazionale ‘Anna Osti’ di Costa di Rovigo, e nel 2019 è prima classificata al premio ‘Montano’ di Anterem Rivista di Ricerca Letteraria. È tra le curatrici della rassegna Una come lei. Incontri e pratiche di poesia (2018-2023), Biblioteca italiana/Centro delle Donne di Bologna).