Il patrimonio della biblioteca ammonta oggi a circa 40.000 volumi di cui oltre 33.000 già inseriti nel catalogo unico del Sistema Bibliotecario Nazionale, e 472 periodici di cui 34 attivi.

Collezione storica

La Collezione Storica raccoglie oltre 4.000 opere a stampa edite prima del 1970, nonché manifesti, fotografie e altro materiale.

Periodici

La biblioteca possiede e rende accessibili al pubblico 472 periodici italiani e internazionali, dei quali 34 tuttora attivi.

La Biblioteca di Sofia

Questa sezione è interamente dedicata alla letteratura – illustrata e non – per bambin*, ragazz* e giovani adult*.

Fondi Speciali

Frutto di donazioni da parte di femministe ed esponenti della cultura, i Fondi Speciali danno un’idea delle loro librerie personali.

Durante i suoi oltre trent’anni di attività, la biblioteca ha raccolto una collezione unica in Italia, che ammonta oggi a più di 40.000 fra libri, riviste e materiali multimediali, contribuendo al catalogo unico del Servizio Bibliotecario Nazionale con più di 33.000 record monografici, oltre 472 periodici, di cui 34 attivi.

La biblioteca è attualmente uno dei centri di documentazione delle donne più importanti nel panorama europeo, seconda per grandezza e rilevanza del patrimonio solo ad Atria – Institute on Gender Equality and Women’s History.

Gli ambiti tematici documentati sono: femminismi, storia dei movimenti politici delle donne, Gender and Women’s studies, Queer Studies, diritti, corpo, cura, sessualità, costume, politica, nuove tecnologie e Gender Divide, imprenditoria e occupazione femminile, nuovi lavori, creatività femminile, arte, narrativa, poesia, teatro, cinema, editoria, etica, filosofia, psicologia, psicoanalisi, religione, critica letteraria, soluzione non violenta dei conflitti, migrazioni.