Questo sito fa uso di cookie. Proseguendo nella navigazione acconsenti all'uso di tali cookie. Leggi la nostra privacy policy.
Loading...

La Biblioteca di Sofia

La biblioteca ospita una sezione interamente dedicata alla letteratura per bambin* e ragazz*, che conta circa 4000 opere principalmente di autrici, italiane e straniere, disponibili in lingua italiana, e/o in traduzione e in molte e diverse lingue compreso l’arabo, il cinese e lo spagnolo, costituendo un vero e proprio scaffale interculturale.

La raccolta nasce attorno agli anni 1993/1994 dal progetto La Biblioteca di Sofia, pensato e voluto da Emy Beseghi e Giampaola Tartarini per arricchire la Biblioteca Italiana delle Donne di un fondo librario specialistico e originale, con l’obiettivo di offrire materiali di studio, riflessione e lavoro sulla produzione di scrittrici, illustratrici, disegnatrici di fumetti per l’infanzia e l’adolescenza.

Tra i libri presenti in questo primo nucleo di 650 titoli, che comprende anche le due donazioni del Fondo Maria Luisa Muscatello e del Fondo Alessandra e Francesca Molfino, segnaliamo Piccole donne di Louisa May Alcott e Alice nel Paese delle Meraviglie di Lewis Carroll nelle prime edizioni, fino ai romanzi rari e preziosi del primo Novecento di scrittrici come Camilla Del Soldano, Tommasina Guidi, Luciana Peverelli, Carola Prosperi, Olga Visentini, Annie Vivanti, Willy Dias. La pubblicazione La Biblioteca di Sofia: scrittrici e figure della letteratura per bambine e ragazze di ieri e di oggi racconta nel dettaglio il progetto.

Nel corso del tempo, la collezione si è arricchita grazie a donazioni, sia private da parte di singole donne che hanno voluto lasciare traccia della propria formazione, sia di importanti enti come BolognaFiere, che in veste di organizzatore dell’annuale Bologna Children’s Book Fair ha donato alla biblioteca copie dei volumi proposti dalle tante case editrici presenti alla fiera.

Attualmente, la Biblioteca di Sofia è suddivisa in due blocchi: la sezione BSBiblioteca di Sofia, collocata nella sala principale della biblioteca, presenta i libri acquisiti e pervenuti negli ultimi anni. I volumi sono suddivisi in albi illustrati, storie illustrate, prime letture, romanzi e racconti, biografie (storie di donne), graphic novel, poesie e filastrocche, fiabe e leggende, saggistica per ragazz*, per adolescenti e per adult*. Vi sono inoltre gli scaffali nelle nelle varie lingue, inglese, francese, spagnolo, tedesco, etc.

Nella collezione storica della biblioteca vi è la sezione BS FA – Biblioteca di Sofia Fondo Antico, che presenta quasi 900 titoli, tra cui edizioni rare e pregiate del primo Novecento, e due donazioni personali, sempre dei primi anni del XX secolo, il Fondo Maria Luisa Muscatello, costituito dalla collezione dei volumi della donatrice della sua libreria personale di bambina e ragazza, in cui si trovano libri di Delly, Liala e della Biblioteca dei Miei Ragazzi della casa editrice Salani, e il Fondo Alessandra e Francesca Molfino costituito dalla collezione della Bibliothèque Rose, appartenuta alla loro mamma, Maria Rosa Solari.